Close

Social

23 Ottobre 2017

Farinata di ceci

Farinata di ceci…lo sapevi che…?

La farinata di ceci, piatto amato da Genova e dai genovesi, è oggetto di numerose leggende. Oggi ve ne voglio raccontare una.

Si narra che, nel 1284, Genova sconfisse la città di Pisa in quella che fu chiamata la “battaglia della Meloria”.
Quali vincitori i genovesi fecero prigionieri i soldati pisani e li impiegarono come rematori per le loro galere.

Durante il viaggio verso casa, le navi genovesi incapparono in una violenta tempesta durante la quale si rovesciarono sia i barili contenenti olio che quelli contenenti farina di ceci; la farina di ceci si combinò con l’olio e l’acqua di mare formando una specie di pappa di cui si nutrirono i marinai al termine della tempesta.
Alcuni di essi, stremati, si addormentarono sul ponte della nave lasciando al sole le scodelle contenenti la pappa di farina di ceci.

Questa, al sole, solidificò, diventando una specie di frittella molto gustosa.

Al rientro a Genova ci fu chi volle tentare di migliorare il piatto provando a cuocerlo al forno anziché lasciar evaporare il liquido al sole. Ciò che ne derivò era talmente buono che si diffuse in breve tempo e, siccome era responsabile della sopravvivenza dei marinai colpiti dalla tempesta di ritorno dalla battaglia, venne chiamato “l’oro di Pisa”.