Close

Social

4 Gennaio 2019

Peperoni con patè di olive nere: ricetta

Peperoni con patè di olive nere

??Ingredienti per 4 persone:??

  • 500g di peperoni rossi
  • 50g di capperi sott’aceto
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • crostini di pane abbrustolito
  • pepe
  • 300g di olive nere
  • 100g di burro
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • sale

??Preparazione??

Pulite i peperoni, poi ungeteli con un filo d’olio, stendeteli su una griglia e cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C per 10 minuti.
Toglieteli dal forno e metteteli in una bacinella con acqua fredda per circa due minuti, a questo punto potete togliere la pelle. Tagliateli poi a strisce di almeno 2cm.

Foderate con della carta stagnola un contenitore da frigo, facendo uscire la pellicola abbondantemente dai bordi del contenitore.
Ricoprite con le strisce di peperoni sia il fondo che le pareti del recipiente. Fate attenzione che le strisce laterali sporgano di 5 cm dai bordi del contenitore. Se non fossero abbastanza lunghe, accostatene due.

Snocciolate le olive, lavate ed asciugate i capperi e frullate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete burro a pezzetti, il succo di limone, sale, pepe e quindi frullare nuovamente.

Versate il patè dentro il contenitore, livellando la superficie con il dorso del cucchiaio.

Chiudete con la parte delle strisce di peperone sporgenti e poi coprite con la parte della stagnola in eccesso.
Conservate in frigo per almeno 3 ore.

Prima di servire capovolgete il patè su un tagliere e sfilate la pellicola facendo molta attenzione a non staccare il rivestimento di peperoni.

Tagliate il patè a fette ed accompagnatelo con crostini abbrustoliti.

??La nutrizionista consiglia??

Questo piatto può essere di difficile digestione nonostante l’eliminazione della pelle dei peperoni.
Consiglio di consumarlo a piccole porzioni, come antipasto, durante un pranzo non eccessivamente pesante.