Close

Social

11 Febbraio 2019

Baci di Alassio: ricetta

Baci di Alassio: ottimo dolce in previsione di S. Valentino

Per me i baci di Alassio rappresentano un ricordo dolcissimo.
Gli anni più belli della mia infanzia li ho passati ad Alassio, a scuola con professori e compagni meravigliosi, a studiare, giocare, suonare…

Ognuno di noi ha un piatto particolare che gli ricorda un particolare felice della propria vita.
I baci di Alassio sono il mio. 

Ecco come prepararli.

??Ingredienti per 4 persona:??

  • 700g di nocciole
  • 100g di miele
  • 1 albume
  • 200g di cioccolato fondente
  • 600g di zucchero
  • 100g di cacao amaro
  • 150g di panna liquida

??Preparazione??

Macinate finemente le nocciole con lo zucchero, aggiungetevi il miele, il cacao, l’albume e impastate; lasciate riposare per un paio d’ore.

Riempite con l’impasto una tasca da pasticcere con bocchetta a stella; premete e fate delle rosette su una teglia rivestita da carta forno.
Lasciateli asciugare per 12 ore, poi cuoceteli in forno a 220°C per 8 minuti.

Fate bollire la panna ed incorporatevi il cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagnomaria.
Unite a due a due le rosette di biscotto con la crema di cioccolato.

Potrete conservare i baci di Alassio in una scatola di latta in un luogo fresco ed asciutto.

??La nutrizionista consiglia??

Un bacio tira l’altro. Personalmente prima di consumarli amo lasciarli in frigo una decina di minuti perchè la crema diventi fresca. Rappresentano un ottimo dolcetto, da fruttare come spuntino di metà mattina.