Close

Social

22 Febbraio 2019

Cozze alla genovese: ricetta

Cozze alla genovese: le ricette della tradizione

??Ingredienti per 4 persone:??

  • 1 kg di cozze
  • 20g di pinoli
  • 150g di polpa di pomodoro a cubetti
  • sale
  • 250g di cipolline fresche
  • 150g di riso vialone nano
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2dL di vino bianco
  • pepe

??Preparazione??

Pulite le cozze: raschiatele, eliminate il bisso e sciacquatele bene sotto l’acqua corrente fredde.

Fatele cuocere in una casseruola, coprendole con un coperchio. Mescolate ogni tanto e spegnete tutto quando le valve si saranno aperte.

Sgocciolate le cozze e tenete da parte il liquido di cottura.

Preparate il ripieno: tritate le cipolline ed i pinoli, poi trasferite il tutto in una casseruola con il riso, la polpa di pomodoro e 5 cucchiai di olio.
Mettete sul fuoco ed aggiungete 3 cucchiai del liquido di cottura delle cozze (filtrato).
Salate e pepate a piacere.
Quando inizia a bollire , abbassate la fiamma e portate il riso a metà cottura, cuocendolo per 7 minuti finchè sarà piuttosto asciutto.

Questo composto sarà la farcitura delle cozze.
Sistematele su una pirofila con i bordi alti, precedentemente unta bene d’olio.
Innaffiate bene con il vino e infornate a 180°C per 40 minuti.

Servire appena cotte.

??La nutrizionista consiglia??

Trattandosi di un alimento potenzialmente poco sicuro se non vengono rispettate le norme igenico-sanitarie, quando acquistate le cozze controllate che siano accompagnate da un’etichetta alimentare completa ed esaustiva. Questo significa che dovrà essere dotata sia di rintracciabilità che di una certificazione sanitaria conforme alla normativa europea. Le cozze fresche sono chiuse e decisamente pesanti in quanto ancora piene dell’acqua di mare che contenevano quando sono state pescate. Ricordatevi che se picchiate su una cozza un suono vuoto indica che non è fresca. Il suono delle cozze fresche quindi dovrà essere pieno.