Close

Social

Chi sono

Foto Federica Fadda

Sono nata ad Albenga nel 1988, sono cresciuta nella campagna di Villanova e frequentato il Liceo Scientifico Giordano Bruno
Mi sono poi spostata all’Università di Genova, dove mi sono laureata prima in Biotecnologie e poi in Biologia Molecolare e Sanitaria

Da studentessa e tirocinante mi sono trovata in prima persona a dovermi confrontare con uno stile di vita poco sano, così ho iniziato a pormi qualche domanda ed inserire numerosi corsi aggiuntivi nel mio piano di studi proprio per approfondire l’argomento.
Inoltre durante il mio volontariato in Croce Rossa ho sfruttato ed approfondito le mie conoscenze nell’ambito delle attività di Igiene, Dieta ed Educazione Alimentare e prendendo il diploma HACCP.

Ho inoltre frequentato il corso professionale di “Nutrizione Umana Applicata”, organizzato dall’Associazione Biologi Nutrizionisti Italiani e poi numerosi altri corsi e seminari tra cui “allergia al nichel ed alimentazione”, “La cellulite ed il corretto stile di vita per combatterla” ed altri.
A luglio 2015 ho conseguito l’esame di Stato dell’Ordine Nazionale dei Biologi che mi ha abilitata alla professione.
Sono attualmente attiva sul mio territorio ingauno con iniziative di prevenzione e divulgazione sul tema della corretta alimentazione in alcune scuole.

Collaboro con il Centro Medico de Amicis in qualità di Biologa Nutrizionista; maggiori informazioni su www.centromedicodeamicis.it

 


Quando devo scegliere un medico o un professionista che si occupi della mia salute questa è una delle prime sezioni del sito che vado a leggere. Le domande che mi pongo solitamente sono: “Saprà ascoltarmi? “Mi ispirerà quella fiducia di cui ho bisogno per farmi aiutare nel migliore dei modi?” e naturalmente anche “Sarà professionalmente preparato?”. Questi sono i punti di partenza per la scelta di un professionista della salute. Per questo motivo mi presento e vi racconto un po’ di me, così che possiate conoscermi professionalmente e, perché no, anche un po’ personalmente e quindi affidarvi a me in tutta serenità.

Sono nata ad Albenga nel 1988, e la maggior parte della mia vita l’ho trascorsa a Villanova d’Albenga, un paese dell’entroterra ingauno. Per me il cibo è stata una vera e propria “scoperta” durata anni, grazie a mia mamma che ha sempre avuto un’idea molto precisa su quale dovesse essere la mia alimentazione.
A questo proposito vi voglio raccontare un piccolo aneddoto di quando scoprii l’esistenza della cioccolata calda: avevo 9 anni ed ero in gita scolastica alla caserma dei Vigili del Fuoco. Dopo una mattinata di giochi siamo stati invitati ad avvicinarci a dei tavoli su cui erano poggiati due enormi pentoloni fumanti. A tutti è stato distribuito un bicchiere dicendo che avremmo fatto merenda con la cioccolata calda. Io non ne avevo mai sentito parlare ed ero la classica bambina un po’ diffidente nei confronti del cibo, ma vedendo la faccia dei miei compagni mi decisi a fare il “grande passo” e ad assaggiare quella strana cosa fumante. Così mi avvicinai ad uno degli enormi pentoloni e ne chiesi un pochino da assaggiare perché non sapevo se mi sarebbe piaciuta. Mi dissero che sicuramente sarei tornata a prenderne ancora e devo ammettere che nonostante non sia mai stata amante dei dolci quello mi piacque così tanto che decisi di chiederne un altro po’. Quando tornai a casa raccontai della mia favolosa scoperta e non sapevo se essere arrabbiata per non averla assaggiata prima oppure felice perché da quel momento la conoscevo. Con il senno di poi preferisco che sia andata così. E’ emotivamente piacevole ed alimentarmente educativo conservare delle sensazioni positive su ciò che assaggiamo per la prima volta da bambini. Quell’episodio mi ha inoltre aiutato a vincere la mia “diffidenza verso gli alimenti sconosciuti”. Ho anche avuto due nonne che non potrei che definire cuoche superbe, una per la cucina ligure e l’altra per la cucina siciliana, così che sono cresciuta coccolata dal punto di vista del gusto ed educata ad un’alimentazione tradizionale.

Andando un po’ avanti negli anni, alla fine del liceo scientifico, arrivò anche per me il momento tanto temuto ed allo stesso tempo desiderato di andare a vivere da sola a Genova per frequentare l’università. Per la laurea triennale scelsi un percorso che mi permettesse di conoscere al meglio l’organismo umano ed i suoi meccanismi così mi iscrissi a Biotecnologie, e mi laureai a Marzo del 2012 all’Università degli Studi di Genova.
Nel frattempo decisi di entrare in Croce Rossa e, oltre al servizio in ambulanza, mi interessai alla gestione ed all’organizzazione delle raccolte alimentari ed in seguito alla distribuzione dei generi alimentari alle persone in difficoltà economica. Contemporaneamente crebbe il mio interesse per l’alimentazione e l’igiene alimentare e per questo decisi di seguire un corso interno a Croce Rossa che mi permise di organizzare eventi ed attività formative sul tema dell’educazione alimentare. Frequentai anche un corso HACCP per migliorare la mia conoscenza sull’igiene degli alimenti e delle normative che la regolano.

Decisi quindi di indirizzare il mio percorso accademico verso una direzione che mi permettesse di acquisire e perfezionare le mie conoscenze sull’organismo umano e sul suo funzionamento, grazie anche ad alcuni corsi aggiuntivi (a scelta), mirati sul tema della nutrizione. A Luglio 2014 conseguii quindi la Laurea Magistrale in Biologia Molecolare e Sanitaria presso l’Università degli Studi di Genova.
Poco tempo prima di laurearmi fui selezionata da una piccola azienda (che si occupa di selezione e conservazione dei tessuti corneali per scopo di trapianto) interna all’ospedale San Martino di Genova con cui lavorai per circa un anno. Nel frattempo ho seguito numerosi convegni e corsi in ambito nutrizionale tra cui il corso professionalizzante di “Nutrizione Umana Applicata” organizzato dall’ABNI (Associazione Biologi Nutrizionisti Italiani).

A Giugno 2015 ho sostenuto e superato l’Esame di Stato abilitante all’esercizio della professione di biologo e risulto regolarmente iscritta alla Sezione A dell’albo professionale dei biologi. Ho inoltre frequentato il corso di “Consulente in Igiene degli alimenti e gestione del sistema HACCP” ed i seminari di approfondimento: “Nichel ed alimentazione-Oltre la dieta ad esclusione”, ed “” organizzati dalla Scuola di Nutrizione Salernitana.

Attualmente sono Dottoranda presso l’Università di Studi di Genova, presso la Scuola di Medicina Sperimentale, curriculum di Biochimica.
Svolgo attività di educazione alimentare in alcune scuole elementari e medie del comprensorio Ingauno ed Alassino, inoltre collaboro con altri Professionisti per consulenze e stesura di piani nutrizionali in particolari condizioni patologiche accertate.